Monte Piambello – Sasso paradiso

Breve descrizione itinerario

Giro che conduce alla cima del Monte Piambello ed alla località Sasso Paradiso, due punti panoramici sulla Valceresio, sul basso Varesotto e sulle prealpi svizzere. La prima parte ha luogo su strada asfaltata abbandonando quasi immediatamente la trafficata provinciale; seguono poi vari saliscendi su sterrato e single track per richiudere l’anello incrociando il tratto iniziale.  In questa secondo parte su sterrato si avrà l’occasione di imbattersi in vari resti di fortificazioni militari risalenti al periodo della 1° guerra mondiale (linea Cadorna). Sulla via del ritorno è previsto anche l’interessante passaggio in località attigua all’abitato di Marzio, denominata Belvedere, preceduta da breve ma impegnativa salita su fondo sterrato
nazione: Italia
zona: Varesotto
provincia: Va
da: Ganna
a: Ganna
vista: la cima del monte Piambello offre visione di una porzione del Varesotto (causa vegetazione si è perso l’occasione per panorami decisamente piu’ interessanti che il luogo potenzialmente potrebbe proporre); in località Sasso Paradiso invece la visione è decisamente piu’ interessante con vista che spazia su una porzione del Lago Ceresio e sulle prealpi svizzere

ALTIMETRIA QUOTE E DISTANZA

dislivello totale salita: mt 931
quota massima:  mt 1121
quota minima: (partenza/arrivo) mt 459
km totali:  30,06

SENSO DI MARCIA

girare in senso  antiorario prendendo la strada sulla destra al primo bivio che si incontra in salita dopo aver percorso poche centinaia di metri del tratto ascendente

TEMPO DI PEDALATA

di puro movimento 2 ore e 20 minuti

SINTESI VALUTAZIONI

panorami: 6/10
difficoltà salita : 1/10
difficoltà discesa : 4/10
impegno fisico: 5/10

NOTE GENERALI (ES. NON PEDALABILITA’, DIFFICOLTA’ PARTICOLARI, NOTE VARIE, ECC.)

pendenze: max salita 14%, max discesa 15,5%
tratto a  mano: assente
salita: senza particolare difficolta’, incluso il tratto sterrato che conduce al monte Piambello; la prima parte di salita avviene su asfalto con pendenze tra il 9 ed il 11%; segue poi la parte sterrata che conduce al Piambello con una pendenza che oscilla tendenzialmente tra il 6 e l’8%; dopo l’abitato di Marzio, segue un impegnativo tratto di salita sterrata che porta al Belvedere, terrazza panoramica, breve ma con intensi spunti tra il 10 ed il 14%
discesa: tratti sterrati (forestale + single track) in discesa dalla cima del Piambello alla località Sasso Paradiso con punti al 15,5% ma senza particolari elementi di pericolosità (alcuni passaggi richiedono naturalmente piu’ prudenza causa sconnessione del fondo); il giro chiude , scendendo da Marzio, con ripresa della strada asfaltata fatta in precedenza in risalita
% sterrato: 60%
ricordarsi: //
note: preferibile effettuare il percorso in una giornata dal cielo “pulito” in modo da massimizzare la resa della vista panoramica di per sè già piuttosto limitata per la vegetazione. L’itinerario si presta ad essere integrato/variato con altro itinerario nella zona segnalato nel sito e denominato “Nel Parco delle Cinque vette”.

Downloads ad oggi:  550

Una risposta a Monte Piambello – Sasso paradiso

  1. Federico dice:

    Fatto oggi.
    Giro davvero piacevole.
    Grazie all’autunno che ha fatto cadere le foglie ed alla giornata splendida è stato anche panoramico.
    Incontrati due cinghiali… e 40 cacciatori!!! Spero che i cinghiali siano riusciti ad arrivare a sera.
    Le vostre tracce, le descrizioni e gli album che postate sono quanto di meglio circola in rete per organizzare giri mai fatti prima.
    Bravi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *