Campo dei Fiori – Forte di Orino

Breve descrizione itinerario

Giro che si sviluppa all’interno del Parco regionale del Campo dei Fiori. L’ascesa al massiccio del Campo dei Fiori ha luogo su strada asfaltata, che alternando tratti più abbordabili (in specie dopo la deviazione Campo dei Fiori/Sacromonte di Varese) a tratti più impegnativi termina in panoramico piazzale alle porte del cancello di ingresso del giardino botanico e della Cittadella di Scienze della Natura. Dal piazzale si imbocca la strada militare sterrata che attraversa il massiccio e conduce ai resti della fortificazione di guerra in località “Forte di Orino” con tratti in leggera salita intervallati da tratti in moderata discesa. Giunti al Forte occorre ritornare per un centinaio di metri a ritroso per riprendere il sentiero segnavia nr. 2 decisamente molto impegnativo che conduce a valle in località di Orino. Seguendo il sentiero/sterrata segnavia nr. 10 si ritorna su strada asfaltata in prossimità del punto di partenza. Per approfondimenti inerenti il parco è possibile visionare il sito internet ufficiale (www.parcocampodeifiori.it)
nazione: Italia
zona: Varesotto
provincia: Va
da: Varese
a: Varese
vista: dalla terrazza panoramica di Campo dei Fiori e per buona parte del percorso della strada militare che conduce a Forte di Orino la vista spazia per decine di km nel Varesotto, Alto Milanese, Comasco e Verbano. E’ possibile vedere i principali specchi lacustri che caratterizzano la provincia di Varese; nelle giornate più terse sembrerebbe poter vedere con relativa facilità il centro di Milano. In località Forte di Orino invece il panorama è rivolto alle valli dell’alto Varesotto ed ai rilievi ticinesi (presenti bacheche panoramiche informative che orientano la vista)

ALTIMETRIA QUOTE E DISTANZA

dislivello totale salita: mt 982
quota massima:  mt 1135
quota minima: (partenza/arrivo) mt 442
km totali:  30,20

SENSO DI MARCIA

girare in senso antiorario; impensabile risalire in senso opposto a Forte di Orino

TEMPO DI PEDALATA

di puro movimento 2 ore e 40 minuti

SINTESI VALUTAZIONI

panorami: 8/10
difficoltà salita : 1/10
difficoltà discesa : 10/10
impegno fisico: 6/10

NOTE GENERALI (ES. NON PEDALABILITA’, DIFFICOLTA’ PARTICOLARI, NOTE VARIE, ECC.)

pendenze:  max salita 15%,  max discesa 36%
tratto a  mano: 20 minuti; molti passaggi (brevi a livello temporale) in discesa lungo il sentiero nr. 2 dal Forte; il tratto meno pedalabile è localizzato pero’ in salita dopo l’abitato di Orino causa pendenza eccessiva abbinata a fondo non praticabile. Questo passaggio può essere evitato ricorrendo alla variante allegata alla traccia ancorchè non di intera pedalabilità anch’essa
salita: nella prima parte le pendenze oscillano tra il 9 ed il 10%; nella seconda parte, dopo il bivio per il Sacromonte di Varese, tra il 7 e l’8%; brevissimi tratti in salita sulla strada militare in direzione del Forte con pendenza massima del 8% nel tratto finale; dopo Orino si riprende un tratto in salita non sempre pedalabile (vedi sopra) con pendenze che si assestano tra il 13 ed il 19%
discesa: la prima parte del sentiero nr. 2 da Forte di Orino è particolarmente difficile causa rocce unitamente a pendenze eccessive (oltre 30% in alcuni punti)  ed impone che diversi passaggi siano compiuti a mano. Raggiunta la località Pian delle Noci la morfologia del terreno è decisamente diversa e la discesa ha luogo perlopiu’ su strada forestale interamente percorribile con pendenze contenute
% sterrato: 65%
ricordarsi: //



Downloads ad oggi traccia principale: 751 Downloads ad oggi traccia variante: 316

2 risposte a Campo dei Fiori – Forte di Orino

  1. sergio dice:

    Bellissimo ma molto impegnativo per la mia età, (quando arriverà lo 0 saranno 70 ) molto impegnativa la discesa dal forte e poi la risalita lungo il sentiero 10 sino alla località 4 strade. Comunque vale la pena solo per i panorami. Un saluto a tutti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *